Rimettersi in forma dopo le feste

Rimettersi in forma dopo le feste

In questi giorni tutte le riviste, tutti i blog e la maggior parte delle pagine su Facebook ci propongono una dieta detox… potremmo citarvene qualcuno, ma perché fare pubblicità gratuita a qualcosa che non ci piace?
Secondo tutte questi esperti di alimentazione improvvisati dovremmo cambiare totalmente le nostre abitudine e seguire la dieta della celebrità del momento. Ovviamente ogni anno la dieta da seguire è diversa da quella dell’anno precedente, ma lo schema di funzionamento è sempre quello.

Guardiamo per esempio la dieta detox Red Carpet, riportata per prima dalla stampa inglese e poi a cascata da diversi giornali italiani. La dieta sembra seguire tutti i luoghi comuni delle diete detox: elimina un intero gruppo di alimenti, è collegata a nomi di celebrità famose, dice di aiutare a perdere perso e nello stesso tempo a far aumentare il buon umore.
Per fortuna la maggior parte di noi sa che questo tipo di diete detox fanno più male che bene all’organismo, soprattutto se seguite irresponsabilmente e senza l’aiuto di specialisti qualificati dal punto di vista medico e nutrizionale.

Mangiare oggi è più di una necessità fisica, è un piacere e un’abilità, ma alcuni di noi lo fanno male, per svariati motivi: a volte perché si ha poco tempo, o pochi soldi, a volte perché non si hanno le energie necessarie o per ragioni ancora più complesse. Questi ultimi problemi spesso derivano da due fattori specifici: la non conoscenza dei meccanismi fisici alla base della nutrizione e i rapporti conflittuali con i nostri corpi e il cibo.
Ovviamente tutto ciò è esasperato dall’ossessione che si è sviluppata negli ultimi anni su tutti i media per il cibo e per il suo consumo: pensate solo a quante volte in televisione si mangia, si descrivono ricette, si cucina. Mangiare non è più solo mangiare, ma è diventato uno stile di vita.

La maggior parte delle persone per fortuna non soffre di gravi disturbi alimentari, ma solo di disordini o piccole ossessioni (che comprendono il conteggio delle calorie, la spesa solo a chilometro zero, le abbuffate del sabato sera, etc.) ma di certo una dieta detox improvvisata non insegna ad alimentarsi in modo sano. Ogni dieta che suggerisce l’eliminazione di gruppi di alimenti o componenti di prodotti alimentari per perdere peso è, se non prescritta da uno specialista, può diventare dannosa invece che benefica. Perciò, prima di prepararvi un bibitone solo perchè consigliato da qualche attrice supermagra, provate a chiedere consiglio a un nutrizionista!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi